I medici hanno rivelato quando è possibile rifiutare un trattamento con antibiotici

I medici hanno rivelato quando è possibile rifiutare un trattamento con antibiotici

compresse   Gli esperti hanno raccomandato per minimizzare l'uso di antibiotici, suggerendo mezzi alternativi. Molto spesso il bersaglio di ceppi ospedalieri sono i reni e vescica. Trattamento di queste infezioni è problematico in vista della frequente resistenza batterica agli antibiotici comunemente prescritti in un particolare ospedale. Pertanto, un gruppo di esperti, guidato da membri della Società tedesca di Urologia, pubblica regolarmente raccomandazioni aggiornate. Gli esperti danno i medici le informazioni disponibili per la prescrizione, tra cui il dosaggio, quando è necessario agire in fretta. Se stiamo parlando di infezioni delle vie urinarie non complicate con piccole lamentele, quindi un trattamento sintomatico come si consiglia in alternativa agli antibiotici con ibuprofene. Per la prima volta, una particolare attenzione viene data alle infezioni ricorrenti, che in primo luogo sono invitati a misurare senza l'uso di antibiotici: basta bere, rinunciando eccessiva igiene intima, l'astinenza da ipotermia.

Scegli la lingua

ucrainoinglese tedesco spagnolo francese italiano portoghese turco arabo svedese ungherese bulgaro estone Cinese (semplificato) vietnamita rumeno Thai sloveno slovacco serbo malese norvegese lettone lituano coreano giapponese indonesiano hindi ebraico finlandese greco olandese ceco danese croato Cinese (Tradizionale) filippino Urdu Azeybardzhansky armeno bielorusso bengalese georgiano kazako catalano Mongolski Tadzhitsky Tamil'skij telugu Uzbetsky


Per saperne di più:   I medici raccomandano di sbarazzarsi di acne a casa

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *